VALLERIO FRANZOSO (1700-1766).

Ecco l'avo che ha dato origine al mio ramo familiare.

Di esso ho trovato anche molte attestazioni indirette: è stata per me un'emozione aver trovato la sua morte a Donzella ed il riferimento all'età; mi ha confermato certe teorie a cui avevo pensato.

Il suo nome si tramandò per molte generazioni fra i Franzoso, tanto che divenne pure un soprannome: molti suoi discendenti, infatti erano chiamati "Valerio" in vece del nome proprio.

Dalle parziali fonti trovate, per il momento, pare che Vallerio si sia sposato tre volte. Da un atto di morte di Ca' Venier (1731), abbiamo trovato il nome della prima moglie Giustina.

In seguito abbiamo trovato il nome della seconda consorte Giustina Claudia (1704-1744), morta a Ca' Venier il 28 Aprile 1744.

Si deduce, che i figli più vecchi siano divisi fra queste due donne omonime mentre tutti o quasi i successivi siano nati dalla terza moglie Giovanna (Zuana, Zuanna), morta a Donzella il 30 aprile 1760 e ben documentata. Strano che non abbia trovato ancora i tre matrimoni.......ma penso forse di poterli reperire ad Adria o nella parrocchia della Contarina......

Morte di Valerio Franzoso a Donzella (1766).

Morte di Valerio Franzoso a Donzella (1766).

Dalla prima moglie suppongo che Vallerio abbia avuto almeno quattro figli, non tutti nati a Ca' Venier:

1) GIOVANNI (1726 ca-?);

2) GIUSEPPE (1727-1788) [il mio antenato];

3) GIROLAMO (1729-1777);

4) GIOVANNA (1730-1730).

Dalla seconda moglie, Giustina Claudia, Vallerio ebbe ben sette figli:

5) GIOVANNA (1732-1733);

6) GIOVANNA (1734-1736);

7) ANGELA (1736-1738);

8) GIOVANNA (1737-?);

9) DOMENICO (1738-1755);

10) ANDREA (1740-?);

12) CATTARINA (1741-1743).

Mentre dalla terza moglie, abbiamo finora scovato altri nove figli, nati fra Ca' Venier, Donzella e Tolle:

13) ANTONIO (1745-1798);

14) VALERIO (1746 -1747);

15) ANGELO (1748-1777);

16) VALERIO (1750-1783);

17) FRANCESCO (1751-?);

18) LORENZO (1753-?);

19) ANGELA (1755-1788);

20) GIUSTINA (1756-?);

21) DOMENICO (1759-1795 ca).

Condividi questa pagina